NEWS PUBBLICHE

per i servizi riservati ai Clienti Igienstudio accedi all'area riservata


FUSIONE, NASCE L'ALLEANZA ENEA-ENI


06/02/2020

Italia in prima linea nella sfida per arrivare alla fusione nucleare, l’energia dall’atomo pulita, sostenibile,sicura e inesauribile, con un progetto da 600 milioni di euro da realizzarsi in 7 anni e la possibilità di creare ben 1500 nuovi posti di lavoro.

In base all’accordo nel centro ricerche Enea di Frascati nascerà il grande polo scientifico sulla fusione DTT (Divertor Tokamak Test - il divertore è essenziale per ‘portare fuori’ l’energia della fusione) realizzato dalla società DTT scarl, che riunisce Eni,Enea e diversi poli universitari della Penisola.
Iniziative come questa “sono un antidoto contro la fuga dei cervelli” e rappresentano “la vera ricetta per frenarla”, ha affermato il presidente dell’Enea Federico Testa.

Il progetto DTT nasce infatti per fornire risposte scientifiche e tecnologiche ad alcuni aspetti del processo di fusione, come ad esempio la gestione di temperature elevatissime e materiali da utilizzare, e si propone come supporto infrastruttura di test per le più avanzate soluzioni tecnologiche che verranno messe in atto nei grandi progetti internazionali sulla fusione, verso il 2025, quando è attesa la partenza di Iter, il progetto mondiale sulla fusione.

Fonte: www.quotidianoenergia.it